WWE NEWS

Brock Lesnar "sparito", drastica decisione della WWE nei suoi confronti

-  Letture: 7512
by Marco Enzo Venturini

Il rumor è circolato in America per diverse ore ed è stato confermato anche da una fonte autorevole.

La WWE sembra essersi stufata di Brock Lesnar, Universal Champion da WrestleMania 33 e che tornerà in azione solo la prossima domenica 9 luglio a Great Balls of Fire per respingere l'attacco del primo sfidante al suo titolo, Samoa Joe.

Non solo: pur essendo tornato a Raw (ma solo nelle ultime settimane), the Beast Incarnate solo in quella occasione tornerà a disputare un incontro per la WWE, di fatto a oltre tre mesi dall'ultimo. Una situazione di cui la compagnia di Vince McMahon sembra essersi stufata.

La convinzione è che l'assenteismo di Lesnar stia nuocendo non poco alla cintura di Universal Champion, che ha meno di un anno di età e ha sì bisogno di essere detenuta da star conclamate, ma anche di essere vista con molta più frequenza sugli schermi televisivi e nei palazzetti di tutto il mondo.

Ecco perché 'Cageside Seats' ha sganciato la bomba che parla di un Lesnar già privato del proprio titolo nel mese di agosto, precisamente a Summerslam, con Roman Reigns che potrebbe diventare il nuovo campione assoluto di Raw.

Questo di fatto accelererebbe i progetti che secondo moltissimi addetti ai lavori stava portando avanti la WWE, ossia quelli che avrebbero condotto a WrestleMania 34 e allo stesso scontro, con il Big Dog in grado di strappare la cintura dalla Bestia un anno dopo la vittoria di quest'ultimo contro Goldberg.

Ora però ai piani alti di Stamford sembrano aver deciso di "riconsegnare" la cintura al WWE Universe, con Reigns campione già dall'estate e il titolo di Universal Champion di nuovo in lizza ogni mese dell'anno e settimana dopo settimana.

Questa voce è stata confermata anche da Dave Meltzer del 'Wrestling Observer', che ha aggiunto che il famoso annuncio a Raw di Reigns ("Non piacerà a tutti voi, ma a Summerslam affronterò il prossimo campione universale, che sia Lesnar o Samoa Joe, perché questo è il mio territorio") derivi proprio dai cambi di programmi della WWE, intenzionata ad anticipare a Summerslam quanto previsto per WrestleMania 34.

Con un regno per Brock che potrebbe quindi accorciarsi di ben sette mesi e mezzo. Si tratta ovviamente di voci ancora tutte da confermare, dato che altre fonti parlano di altri programmi in vista per Summerslam.

Resta il fatto che Brock Lesnar sembra essere stato messo nel mirino dalla dirigenza WWE, per la quale l'assistito di Paul Heyman sembra essere diventato molto meno una risorsa da sfruttare rispetto a qualche mese fa.

.

Powered by: World(129)