WWE NEWS

WWE, divisione dei roster in bilico

-  Letture: 2723
by Marco Enzo Venturini

John Cena sembra poter essere il primo passo di un clamoroso dietro front della federazione.

Raw e SmackDown, i cui roster sono stati divisi il 19 luglio 2016, potrebbero tornare a unificarsi in un futuro non lontano? Questa è l'ipotesi presentata da Dave Meltzer sulla 'Wrestling Observer Radio'.

L'esperto giornalista che da decenni segue le vicende legate all'universo WWE è tornato sull'indicazione che parla di un John Cena prossimo a tornare sul ring e non più da semplice lottatore di SmackDown, bensì da "free agent", ossia da atleta privo di vincoli contrattuali con l'uno o l'altro roster.

Una clausola che gli permetterebbe di combattere anche a Raw (show bisognoso di rilanciarsi sul fronte degli ascolti al pari di SmackDown). "Hanno fatto un segmento con John Cena e ci hanno fatto capire che ora lui è un free agent - ha sottolineato Meltzer -.

Immagino quindi che andrà anche a Raw, è un primo passo verso l'abbandono dell'esclusività dei roster. Sanno bene che al momento lui è l'unica certezza del roster e hanno la sensazione che al momento ci sia bisogno di lui in entrambi gli show".

Chiaro però che l'esperimento di John Cena "svincolato" e quindi di fatto utilizzabile sia da Raw che da SmackDown creerebbe un precedente di non poco conto. Qualora l'esperimento funzionasse, infatti, è difficile immaginare un motivo per cui altri atleti di primissimo calibro della WWE non debbano utilizzare la stessa formula e quindi essere utilizzabili indifferentemente dal roster di Raw e da quello di SmackDown (facile pensare a Brock Lesnar, ma lo stesso discorso potrebbe essere fatto per Randy Orton, Chris Jericho e addirittura Goldberg qualora quest'ultimo decidesse di tornare al wrestling come pare).

.

Powered by: World(129)