WWE NEWS

Dopo il titolo tag team, Sheamus punta tutto su quello Intercontinentale

-  Letture: 553
by Roberto Trenta

La sfida è ormai lanciata, il Celtic Warrior vuole diventare Grand Slam Champion

Dopo aver riconquistato ancora una volta il titolo tag team di Raw, l'ex WWE Champion, US Champion e World Heavyweight Champion, Sheamus, non vuole più lasciare nulla al caso e sfida addirittura il campione Intercontinentale The Miz per strappargli il titolo, così da entrare di diritto nella storia arrivando a completare il Grand Slam dei più grandi campioni WWE di tutta la storia.

Il famoso "Grand Slam", infatti, non è nient'altro che la vittoria da parte di un singolo atleta di tutti e tre i titoli più importanti di una federazione e di un altro titolo in tag team.

A Sheamus, il quale ha già ottenuto il Triple Crown (ovvero ha già vinto 1 titolo mondiale di prima fascia, 1 titolo tag team ed 1 titolo US di seconda fascia), basta infatti la sola vittoria titolata di un regno Intercontinentale per potersi fregiare del titolo di Grand Slam Champion. Nella storia della WWE diversi atleti hanno già ricevuto tale onore; atleti del calibro di Shawn Michaels, Triple H, Eddie Guerrero, Kane, Kurt Angle e lo stesso detentore del titolo IC attuale The Miz.
Proprio quest'ultimo ne è rimasto risentito dopo le parole espresse su Twitter dall'attuale Tag Team Campion di Raw, il quale ha postato il seguente tweet nella giornata di giovedì:

"Solo un titolo WWE manca per il traguardo di GrandSlam che mi ero prefissato molti anni fa...

e sarà mio, oh sì, sarà mio" A tale affermazione infatti, The Awesome One ha risposto con una frase che lascia poco spazio ai dubbi:

"No, non lo sarà" E a cui Sheamus ha replicato ancora una volta con aria di sfida: "Vuoi scommettere?" Ovviamente tali affermazioni sembrano solo essere frutto di una fantasia del campione di coppia attuale dello show rosso.

Sembra infatti altamente improbabile che la WWE impegni l'attuale campione della divisione tag team in un feud con un altro campione di seconda fascia, soprattutto perchè entrambi sono già avviati nei loro rispettivi feud e a maggior ragione entrambi sono heel.
Rimane quindi un pensiero fatto ad alta voce dal Celtic Warrior, il quale rimane comunque ad un passo dall'entrare nell'Olimpo della WWE, per rimanerci per sempre, insieme alle leggende più grandi che la federazione di Stamford abbia mai avuto.

.

Powered by: World(129)