WWE NEWS

Jinder Mahal, possibile un campione a sorpresa dopo di lui

-  Letture: 2706
by Marco Enzo Venturini

In vista c'è la rivincita con Randy Orton e l'assegnazione della valigetta di Money in the Bank. Ma ci si aspetta qualcosa di diverso...

Jinder Mahal è il campione WWE, dopo una crescita improvvisa e un push inatteso avvenuto nelle ultime settimane e di cui si sta discutendo molto. Ma ora i tanti fan della WWE si domandano: chi sarà a privarlo del massimo titolo della federazione e quando? L'indiano è il terzo campione "a sorpresa" dell'anno: già la vittoria di Bray Wyatt a Elimination Chamber non era facilmente prevedibile e tutto sommato anche l'interruzione del suo regno titolato a WrestleMania per mano di Randy Orton ha lasciato di stucco qualcuno.

Ebbene, l'idea che si stanno facendo gli scommettitori è che anche il prossimo WWE Champion sarà un nome che al momento in pochi prevedono. Il Maharaja difenderà ancora una volta il suo titolo dall'assalto di Randy Orton in quel di Money in the Bank, nello stesso show in cui sei lottatori (almeno se la card non dovesse cambiare nel frattempo) si contenderanno la valigetta che mette in palio un match valido per la medesima cintura.

Ebbene, secondo i quotisti di Kambi nessuno tra gli attuali iscritti al Money in the Bank Ladder Match è il favorito a diventare il prossimo campione di SmackDown. I più accreditati a diventarlo, secondo gli scommettitori, sono Baron Corbin, Kevin Owens e AJ Styles, tutti quotati 3 a 1.

Seguono con una quota di 8 a 1 Shinsuke Nakamura e un atleta non iscritto al match con la scala, Rusev. Poi c'è Sami Zayn con una quota di 10 a 1 e infine Dolph Ziggler, quotato 20 a 1. Decisamente più probabile per i bookmakers che sia proprio Randy Orton a riottenere il titolo perso a Backlash, dato che la sua vittoria è quotata 9 a 4.

Ma c'è un altro wrestler che è visto ancora più probabile da chi scommette su questa disciplina (e non si tratta di CM Punk o The Rock, entrambi in lista ma quotati rispettivamente 50 a 1 e 100 a 1).

Ebbene il suo nome è John Cena. Il bostoniano non appare in WWE da WrestleMania e il suo ultimo atto su un ring è stata la proposta di matrimonio a Nikki Bella. Esauriti i suoi impegni personali e professionali con il cinema, però, il suo ritorno è ormai imminente: il 4 luglio a SmackDown già sappiamo che ci sarà.

E il fatto che Cena torni in azione proprio in occasione della festa nazionale degli Stati Uniti ha convinto molti che possa essere proprio lui ad affrontare di muso un atleta come Jinder Mahal, che sta facendo dell'anti-America uno dei punti saldi del suo regno.

Le quote di John Cena primo WWE Champion dopo Jinder Mahal sono crollate in pochi giorni, passando da 6 a 4 a un clamoroso 4 a 5. Forse gli scommettitori hanno carpito qualcosa, forse il modo di fare del Maharaja e la coincidenza del ritorno del bostoniano proprio il 4 luglio ha insospettito qualcuno.

Sta di fatto che a un John Cena di nuovo campione entro l'estate sembrano credere in molti. Ma si tratta solo di flussi di scommesse, che sappiamo quanto rapidamente possano cambiare e quanto folli possano essere. Perciò non resta che aspettare di vedere quello che succederà.

.

Powered by: World(129)