WWE NEWS

AJ Styles poteva non nascere?

-  Letture: 772
by Alessio Di Iulio

Il Phenomenal One racconta alcuni retroscena clamorosi sui suoi primi inizi nel wrestling

AJ Styles è stato recentemente ospitato al Bailey And SouthSide dove ha parlato di diversi argomenti molti stuzzicanti. Ecco le sue parole al riguardo: Sul suo inizio da lottatatore: "Io volevo indossare nei miei primi tempi una maschera.

Amo i luchadores. Sono felice che poi questo non sia successo. Volevo indossare una maschera e chiamarmi Velocity. Che nome terribile a pensarci adesso". Sull'origine del suo attuale ring name: "Io non avevo un nome prima.

Tutti in ogni posto in cui andavo mi chiamavano AJ, e quindi quel nome mi è rimasto addosso. Poi un giorno un promoter mi ha detto che avrei dovuto far coppia con Damien Still. E dovevamo avere un cognome e allora riallacciandomi al suo mi è venuto Styles.

Ed eccomi qui. Questi è come è venuto il mio nome AJ Styels. Lo odiavo all'nizio. L'ho odiato per così tanto tempo". Sulla possibilità di cambiare il nome in WWE: "La WWE non mi ha detto nulla in proposito.

Ho accettato il fatto che sarebbe rimasto quello, ma un anno prima, o forse due mesi, Samaoa Joe è approdato ad NXT e loro hanno cambiato nome e io ho pensato che forse c'era qualche possibilità di cambiare anche il mio.

Ma allo stesso tempo non mi interrresava chiamarmi Velocity, e che se volevano ne potevano trovarne degli altri. Ma sono felice di essere rimasto AJ Styles perché è una soluzione che funziona per tutti". .

Powered by: World(129)