WWE NEWS

Jack Swagger parla della WWE

-  Letture: 1100
by Alessio Di Iulio

Dopo il suo licenziamento dalla WWE l'ex World Heavyweight Champion parla della sua esperienza nella compagnia

Jack Swagger è stato intervistato da The Two Man Power Trip of Wrestling Podcast su diversi argomenti riguardanti alla sua esperienza in WWE. Ecco le parole dell'ex World Heavyweight Champion: Sulla vittoria di Jinder Mahal a Backlash: "Jinder è un grande performer.

In più ha il look di una vera star WWE. Ha sorpreso tutti con quella vittoria, ma non per la velocità del tutto. In WWE non si sa mai cosa può succedere e devi essere sempre pronto, perché ti possono accadere certe cose quando meno te lo aspetti".

Sulla scomparsa dei Real Americans: "Mi è dispiaciuto tantissimo. Non ci volevano più insieme e neppure che avessimo un feud. Solo in WWE certe cose accadono. È molto strano e Cesaro era molto over con il pubblico per la sua swing.

Ha avuto un match di 30 minuti con John Cena che fu stupendo. Non potete incolpare Cesaro per la rottura del team. Sono stati loro e non né volevano più sapere niente". Sulla reazione del WWE Universe sulla faida tra lui e Rusev: "Sapevo dal principio che come avrei accettato la sfida con Rusev sarei stato tifato, ma non mi aspettavo una reazione simile.

Nessuno della WWE pensava ad una cosa così. Rusev e Lana sono degli ottimi heel. Usa vs Russia è stata una faida che abbiamo intrapreso molto naturalmente. È stato il feud ed il momento più bello della mia carriera".

.

Powered by: World(129)