WWE NEWS

John Cena svela cosa pensa davvero di Roman Reigns

-  Letture: 6295
by Marco Enzo Venturini

"Dice che la WWE è il suo territorio? Questa l'ho già sentita", afferma il sedici volte campione del mondo. Che risponde a modo suo al Big Dog.

John Cena e Roman Reigns in WWE rappresentano forse i due lottatori più polarizzanti del momento. Simboli della federazione in questa epoca e in quella che è appena terminata, sono entrambi in grado di attirare l'attenzione del grande pubblico come nessuno dei loro colleghi è riuscito a fare negli ultimi anni.

Ma al contempo nessuno come loro divide i fan: sono tutti e due amatissimi oppure odiatissimi, senza possibili vie di mezzo.

Eppure John Cena e Roman Reigns non hanno ancora avuto reali opportunità di trovarsi sul ring faccia a faccia, uno contro uno, per una resa dei conti definitiva che possa stabilire chi sia realmente il migliore.

Per intenderci uno scontro epocale come quelli che in passato hanno portato a scontrarsi Bret Hart con Shawn Michaels, The Rock contro Hulk Hogan, The Rock contro Brock Lesnar, Hulk Hogan contro Shawn Michaels, Shawn Michaels contro Undertaker, The Rock contro John Cena e - in tempi più recenti - Brock Lesnar contro Goldberg.

Vedere un match tra John Cena e Roman Reigns, al giorno d'oggi, significherebbe capire se la nuova scuola ha raggiunto e magari superato la vecchia.

E se il nuovo supereroe è davvero in grado di detronizzare colui che per oltre un decennio ha ricoperto prima di lui lo stesso ruolo.

Questo interessante argomento è stato affrontato da John Cena in persona, che ne ha parlato in un'intervista a 'Sports Illustrated' mandando un chiaro messaggio al Big Dog: "Ho passato un'intera carriera a chiudere il becco a tutti coloro che andavano dicendo che la WWE era il loro territorio.

Questa storia l'ho già sentita. E ora non sto nella pelle, attendo davvero con molta, molta trepidazione il momento in cui mi metterò alla prova con Roman Reigns".

L'ex membro dello Shield, in ogni caso, è apprezzato da John Cena: "Roman è in prima linea ogni sera e lotta a un livello di elite, con l'atteggiamento di un campione con i fiocchi.

Le sue prestazioni e le reazioni che riesce a scaturire dal pubblico indicano chiaramente che è un lottatore di primo livello. Sta facendo adesso quello che ho fatto io nel 2006, nel 2007 e nel 2008. Ha tutti i diritti per affermare che la WWE è il suo territorio".

Fino a prova contraria, però.

Cioè fino al giorno in cui davanti alla sua strada non ci sarà proprio John Cena, uno che di titoli mondiali è riuscito a collezionarne sedici... .

Powered by: World(129)