WWE NEWS

Brock Lesnar campione: ecco come e quando conoscera' il suo sfidante

-  Letture: 2794
by Marco Enzo Venturini

Con Braun Strowman fermo per infortunio, le prospettive future per il WWE Universal Championship cambiano.

Braun Strowman infortunato ha scombinato le carte della WWE, che puntava a mandare il Monster Among Men contro Brock Lesnar per il titolo di WWE Universal Champion, dopo aver provveduto a costruirlo come un lottatore credibile negli ultimi mesi, in cui da distruttore seriale di jobber si è tramutato in un monster heel decisamente riconoscibile e in grado di battere atleti decisamente blasonati, non per ultimo Roman Reigns.

Il recente problema al braccio rimediato dall'ex membro della Wyatt Family, però, ha reso necessario per la WWE modificare i progetti per l'immediato futuro, dato che il gigantesco lottatore potrebbe essere costretto a restare lontano dal ring anche per due mesi.

In tanti si sono chiesti se il suo annunciato posto da First Contender alla cintura di Brock Lesnar potesse essere preso da un altro lottatore, magari proprio quel Roman Reigns che in questi mesi e in particolare nelle ultime settimane ha rappresentato il suo avversario per eccellenza.

Ebbene, potrebbe non essere così.

Secondo quanto affermato da Bryan Alvarez, noto redattore del 'Wrestling Observer', a Stamford stanno riflettendo su una prospettiva diversa. In queste settimane potrebbe infatti partire una serie di incontri che determineranno il primo sfidante per The Beast Incarnate.

Questi incontri potrebbero addirittura essere organizzati nella formula del torneo, un format che storicamente in WWE ha spesso funzionato e che potrebbe tenere l'interesse sulla questione titolata attivo per settimane e forse anche mesi.

Ricordiamo infatti che al momento non è previsto un ritorno in azione per Brock Lesnar prima di WWE Great Balls of Fire, evento che però avrà luogo soltanto il 9 luglio.

Tutte le attenzioni di Raw potrebbero quindi essere incentrate da qui ai prossimi due mesi alla rincorsa al titolo, che con un acceso torneo potrebbe non essere dimenticato dal pubblico (cosa che probabilmente costituisce la vera paura della dirigenza WWE).

.

Powered by: World(129)