WWE NEWS

Randy Orton deludente? Svelate le prospettive per il titolo WWE per i prossimi mesi

-  Letture: 3251
by Marco Enzo Venturini

La faida con Bray Wyatt, dopo le grande promesse, ha dato vita a due match che non sono piaciuti ai fan. Ma a Stamford hanno le idee chiare su cosa succederà ora a The Viper.

Randy Orton è il WWE Champion e lo è rimasto dopo Payback. Nessuna sorpresa, dato che il tanto chiacchierato House of Horrors Match tenutosi sul ring di San Jose (e anche altrove, come abbiamo potuto vedere nel corso dello show) alla fine si è rivelato non valido per il titolo.

Questo tredicesimo regno assoluto di The Viper è iniziato nella più assoluta sordina.

Dopo le grande premesse emotive della faida con Bray Wyatt, infatti, sono scaturiti due incontri che hanno fatto storcere il naso alla stragrande maggioranza dei fan. Deludente è stata la loro resa dei conti sul ring di WrestleMania 33, sotto le aspettative anche il già citato House of Horrors Match, che oltretutto ha visto il campione essere sconfitto pur conservando la cintura.

Un esito che ha ulteriormente delegittimato un Orton che dopo aver dato alle fiamme il Compound dell'Eater of Worlds è finito in una parabola negativa di interesse da parte del pubblico. Con il paradosso del fatto che nel frattempo è diventato campione.

E ora? Ora i piani per l'Apex Predator continuano e sembrano essere molto chiari almeno per qualche mese.

Come sappiamo, infatti, a Backlash se la vedrà con Jinder Mahal, indiano in rampa di lancio e che a Payback è riuscito anche a portargli fisicamente via la cintura di WWE Champion. I motivi del push di Mahal sono già stati resi pubblici, ma con lo spazio che l'ex 3MB si sta ricavando nelle vicende di SmackDown ora ci si inizia a chiedere se la sua candidatura come primo sfidante sia divenuta credibile.

In altri termini: al termine di Backlash potrebbe davvero laurearsi campione?

Secondo 'Cageside Seats' la risposta a questa domanda è no. La WWE ha valutato Mahal pronto per fare un salto di qualità e presentarsi in area main event, ma lo si ritiene ancora acerbo per diventare addirittura campione.

Oltretutto sembra che la WWE voglia che Randy Orton rimanga campione per un lasso di tempo superiore rispetto alla media dei suoi precedenti regni titolati.

Una volta esaurita la faida con Jinder Mahal si staglierà un nuovo avversario nel futuro dell'Apex Predator: a Money in the Bank, infatti, potrebbe doversela vedere con Rusev, pronto a ritornare attivo dopo una lunga assenza che addirittura l'ha portato a non farsi ancora vedere a SmackDown pur essendo stato girato nello show blu in occasione del Superstar Shake Up.

In più lo stesso evento laureerà il prossimo Mister Money in the Bank e tutti gli indizi suggeriscono che il prossimo proprietario dell'ambita valigetta sarà Baron Corbin.

Jinder Mahal, Rusev, Baron Corbin.

Si tratta di tre lottatori che ancora non sono mai stati campioni assoluti in WWE. E infatti la federazione in questi mesi vuole mettere alla prova lottatori ancora non completamente affermati per capire chi possa costituire la nuova linfa del roster, sfruttando il fatto che ad essere campione è un lottatore esperto e riconoscibile come Randy Orton.

L'estate potrebbe però cambiare gli equilibri, con SummerSlam che potrebbe vedere Randy Orton ancora campione e pronto a sfidare un avversario che stavolta sarebbe un nome da urlo: AJ Styles.

Resta però tutt'altro che garantito che il Fenomenale possa tornare WWE Champion sconfiggendo Mister RKO, che battendo un avversario simile potrebbe invece vedere il proprio regno aumentare vertiginosamente di credibilità.

Il tutto nell'attesa che cresca il prossimo top face di SmackDown: Shinsuke Nakamura.

Tanti progetti a lungo termine. Ma resta il fatto che per ora Randy Orton come campione ha tutt'altro che convinto. La speranza è che la primavera e poi l'estate vedano il suo regno crescere rispetto a quanto mostrato fin qui.

.

Powered by: World(129)