WWE NEWS

Money in the Bank 2017: il grande favorito e' una sorpresa

-  Letture: 4480
by Marco Enzo Venturini

Secondo gli scommettitori ad aggiudicarsi la valigetta di quest'anno non sarà uno dei big affermati di SmackDown, ma un emergente. Ecco chi.

WWE Money in the Bank è diventato nel corso degli anni uno dei pay-per-view più attesi dell'anno se si escludono gli storici Big 4 (Royal Rumble, WrestleMania, SummerSlam e Survivor Series). Se si escludono gli incontri che mettono in palio il titolo (il più vibrante fu quello del 2011 tra John Cena e CM Punk, con quest'ultimo in odore di addio alla WWE), questo evento assegna una valigetta che permette al suo detentore di sfidare entro un anno uno dei campioni assoluti in qualsiasi momento lo ritenga opportuno.

E tra il 2010 e il 2013 le valigette assegnate sono state ben due, una per roster.

Quest'anno non sarà più così, essendo diventato Money in the Bank un'esclusiva di SmackDown (l'anno scorso la valigetta fu vinta da Dean Ambrose prima della nuova divisione dei roster).

E già impazzano le quote su chi possa essere il vincitore del 2017. Con risultati che potrebbero sembrare sorprendenti agli occhi di qualcuno.

Intanto bisogna sottolineare che Money in the Bank 2017, fissata per il prossimo 18 giugno, si terrà a Saint Louis, ossia a casa di Randy Orton.

Ma The Viper, essendo al momento WWE Champion, ovviamente non è quotato nelle primissime posizioni. Potrebbe invece sorprendere il fatto che due tra i principali big di SmackDown come AJ Styles e Shinsuke Nakamura non guidano la classifica dei favoriti secondo gli scommettitori.

Il preferito dei bookmakers presi in considerazione da Kambi e ordinati da WWE Leaks è infatti un altro. Ecco chi:

↓ VISUALIZZA RANK ↓


Ebbene sì, il prescelto dagli scommettitori è Baron Corbin.

Il Lone Wolf, che dopo essersi aggiudicato la André the Giant Memorial Battle Royal del 2016 non è più riuscito ad ottenere risultati di prestigio in WWE né tantomeno titoli è atteso al definitivo salto di qualità nei prossimi mesi.

Le sue possibilità sono giudicate maggiori anche di quelle dei già citati Nakamura e AJ Styles, ma anche Kevin Owens, Sami Zayn e Rusev, atleti già affermati in area main event.

Molto più basse le possibilità di John Cena, che come sappiamo sarà impegnato lontano dalla WWE per buona parte dei prossimi mesi primaverili ed estivi.

Ancora minori le chance di due atleti già in grado di vincere la valigetta di SmackDown e di diventare poi campioni del mondo: Dolph Ziggler e Kane. Entrambi hanno quote più basse perfino di Mojo Rawley, ultimo vincitore della André the Giant Memorial Battle Royal a WrestleMania.

Da sottolineare anche la scarsissima fiducia concessa al momento a Luke Harper, quotato alla pari di un lottatore infortunato come Zack Ryder.

Ultimissimo in classifica invece è un atleta comunque in crescita come Jinder Mahal. .

Powered by: World(129)