WWE NEWS

Undertaker vs Roman Reigns a WrestleMania per "colpa"... di John Cena

-  Letture: 8115
by Marco Enzo Venturini

Emergono nuove voci sulla decisione di disputare l'incontro che ha fatto infuriare parte dei fan. Con un retroscena clamoroso.

Undertaker vs Roman Reigns, match di WrestleMania 33 tanto criticato da una fetta consistente della WWE, è stato disputato anche per "colpa"... di John Cena.

Questo l'incredibile retroscena sulla notte di Orlando che sta emergendo in queste ore, suggerito dal sito americano 'PWTorch'.

A quanto pare, infatti, il Deadman e Vince McMahon si sono incontrati discutendo a lungo del possibile incontro da disputare allo Showcase of the Immortals. Forse memori di quanto avvenne in occasione di WrestleMania 32, con Taker decisamente contrariato dalle scelte di Vince, tanto da non rivolgergli la parola per mesi.

Ebbene, i due hanno valutato svariate opzioni, con due sole condizioni fissate da Undertaker: che quello di WrestleMania 33 sarebbe stato il suo ultimo incontro e che la sua finalità sarebbe stata quella di concedere la vittoria al suo avversario, un avversario più giovane, per permettergli di far compiere un salto di qualità alla propria carriera.

Insomma: secondo 'PWTorch' non solo Undertaker era d'accordo su una sua sconfitta a WrestleMania, ma addirittura era una condizione che lui stesso aveva posto a Vince McMahon.

La fonte aggiunge però che Roman Reigns non era la prima opzione del Deadman.

Come già ipotizzato più volte in passato, infatti, il leggendario atleta avrebbe voluto combattere il suo ultimo incontro a WrestleMania con John Cena.

Che però (spiega sempre la fonte) pare abbia fatto pesanti pressioni per poter combattere al fianco di Nikki Bella, nel match di coppia misto che poi è effettivamente stato disputato contro The Miz & Maryse.

Forse il bostoniano aveva già deciso di chiedere alla compagna di sposarlo davanti al pubblico di WrestleMania, questo la fonte non lo chiarisce. Sta di fatto che, a quanto pare, questa specifica richiesta di Cena ha cambiato le carte sul tavolo di Vince McMahon e Undertaker.

Con nessuno dei due realmente convinto di virare su Reigns, quantomeno in un incontro tanto importante.

La seconda opzione (come si era capito nelle settimane che avevano preceduto la Royal Rumble) era rappresentata da AJ Styles, che però ha 39 anni abbondanti e a giugno spegnerà 40 candeline.

Così alla fine si è giunti alla decisione (condivisa da Vince e Taker) di organizzare un match contro il 31enne Roman Reigns. Un match utile per far compiere al Mastino il salto di qualità tanto desiderato da Vince McMahon.

Un match nato però dal "grande rifiuto" di John Cena.

.

Powered by: World(129)