WWE NEWS

Mick Foley "sparito" dai dipendenti WWE: e' stato licenziato davvero?

-  Letture: 2372
by Marco Enzo Venturini

Il dubbio inizia a serpeggiare tra i fan della federazione di Stamford.

Mick Foley come sappiamo non è più General Manager di Raw, dopo aver attaccato Triple H ed essere stato licenziato da Stephanie McMahon in diretta tv. Ma a differenza di quanto si è sempre ritenuto finora, l'allontanamento dell'Hardcore Legend dalla WWE potrebbe non essere più solo secondo storyline.

Come sappiamo, infatti, Foley aveva chiesto e ottenuto dalla federazione un periodo di riposo, per potersi sottoporre a un'operazione all'anca che ha rimandato per troppo tempo e che finalmente arriverà questo 19 aprile.

Un intervento di routine ma delicato, che nasce dalle tante botte ottenute in decenni di sanguinosa carriera e che sicuramente non gli avrebbe permesso di presenziare agli eventi della WWE almeno per qualche settimana.

Il 'Wrestling Observer Newsletter' ha però fatto notare che il nome di Foley è stato rimosso dall'elenco dei dipendenti della compagnia.

E questo è avvenuto esattamente a partire dal momento in cui Foley è apparso per l'ultima volta a Raw.

E' chiaro che la WWE potrebbe aver preso questa scelta per giustificare la storyline e non far risultare Foley come un proprio impiegato nonostante il licenziamento, ma altre volte in casi simili non si è arrivati a tanto.

Va inoltre sottolineato che non ci sono notizie sul contratto che l'ex GM di Raw ha effettivamente con la WWE, se sia scaduto o se sia stato rimandato. Resta perciò il dubbio sul ruolo che l'ex Mankind potrà avere nella WWE del domani.

.

Powered by: World(129)