WWE NEWS

Roman Reigns: la WWE modifica i video in cui il pubblico lo insulta

-  Letture: 5346
by Marco Enzo Venturini

Questa la lamentela di alcuni utenti, prontamente rilanciata dai media americani.

Roman Reigns, dopo aver sconfitto Undertaker a WrestleMania 33, è al centro delle attenzioni di ogni fan di wrestling. E lo è ancora di più dopo i già famigerati 15 minuti di insulti che si è preso nel segmento inaugurale della scorsa puntata di Raw, a Orlando.

Il banco di prova della WWE nei confronti dei suoi fan sembra proprio non essere stato superato da questi ultimi, che hanno di fatto impedito al Mastino di parlare, se non per pronunciare esattamente cinque parole dopo 15 minuti di tentativi a vuoto ("This is my yard now").

Un momento molto intenso, che in un modo o nell'altro è destinato a cambiare la storia del wrestling. E che il clima all'Amway Center sia rimasto decisamente teso lo dimostra il finale dell'incontro tra Mustafa Ali e Neville, con quest'ultimo che sembra aver deciso di non eseguire la sua mossa più spettacolare, la Red Arrow, quasi per fare un dispetto al pubblico che per molti minuti aveva fatto cori che nulla c'entravano con il match dei Cruiserweight.

In ogni caso la WWE sembra voler occultare quanto si è verificato in quel di Orlando, almeno così pare analizzando alcune scelte che ha fatto nel proporre il segmento.

Su Hulu, per esempio, diversi minuti di durissima contestazione del pubblico nei confronti del Mastino sono stati cancellati. Questa è la lamentela che hanno fatto diversi utenti, e che il sito 'Sescoops.com' ha prontamente riportato.

Il fatto, peraltro, non sarebbe una novità.

Già a Chicago, prima di WrestleMania, Roman Reigns era stato preso di mira dal pubblico, quando se l'era vista al centro del ring con Braun Strowman prima e con Undertaker poi. Ebbene, come rilevato da 'Heavy.com', i cori "Roman sucks" intonati per una quindicina di secondi dalla gente di Chicago sono stati riproposti su Hulu, ma cancellati dal video che la WWE ha pubblicato su YouTube.

Un dettaglio non da poco, che potrebbe dare qualche indicazione su come in WWE stiano vivendo l'odio sempre più generalizzato e viscerale nei confronti del Mastino.

Che però lunedì a Raw sembra esserne uscito tutto sommato meglio rispetto ad altre circostanze del passato, perciò ora sarà interessante vedere che sviluppo si deciderà di dare al suo personaggio.

.

Powered by: World(129)