WWE NEWS

La confessione di Triple H: "Ho un blocco mentale"

-  Letture: 1004
by Marco Enzo Venturini

C'è una semplice manovra che il Cerebral Assassin si rifiuta di fare sul ring.

Avete presente quando un lottatore lancia il proprio avversario contro il paletto? Oppure quando cerca di colpire il suo avversario, ma va a vuoto e si schianta contro il sostegno del ring? Bene. Provate a cercare questo tipo di manovre nei match di Triple H.

Non le troverete. A spiegare il motivo è stato lo stesso 'King of Kings'.

"Fa parte delle manovre che non mi riescono bene sul ring. Lanciarmi verso il paletto mi crea un vero blocco psicologico.

Mi sembra di non riuscire ad orientarmi quando devo andare tra le corde, finisco sempre per rimanere incastrato da qualche parte. Perciò non lo faccio mai. I miei avversari sul ring mi prendono e mi dicono di andare contro il paletto, ma io rispondo sempre di no", ha confessato il COO della WWE nel corso di un'intervista al Tim Ferris Show.

.

Powered by: World(129)