TNA

Un wrestler di Impact critica la WWE per la vittoria di Jinder Mahal

-  Letture: 842
by Alessio Di Iulio

"La WWE cerca di sfruttare la situazione lì".

Il wrestler della TNA, Braxton Sutter è stato recentemente intervistato dal Pancakes And Powerslams Podcast in cui ha criticato la WWE. Ecco alcuni dettagli: Qual è il suo commento su Slammiversary? "Mi piace quando le storyline vengono sviluppate con calma e si svolgono in un periodo più lungo.

Abbiamo creato un building-matrimonio e la faccenda tra me, Laurel Van Ness e Allie sta procedendo. Ora sono coinvolte Sienna, Kongo Kongo e Kim. Visto che Slammiversary è il ppv più importante della compagnia è bene che il feud si risolva lì.

Penso sarà davvero bello". La WWE per lei ha troppi ppv? "Personalmente, sono un loro fan, e detesto quando i match vengono annunciati la settimana prima. Il ppv è un'evento importante, e uno deve trepidare per vederlo.

Quindi se un match viene annunciato una settimana prima, è difficile che vieni coinvolto. Ecco perché sono soddisfatto del mio segmento a Impact. È stato una figata, e sono felice che l'hanno fatta sviluppare".

La vittoria di Jinder Mahal per lei è stata una coincidenza? "Non credo sia una coincidenza, anche perché io non ci credo, noi andiamo a registrare una puntata in India, una cosa mai fatta da una compagnia americana.

Great Khali fa degli show qui, ma mai è stato registrato dalla televisione nazionale. E adesso vince proprio Jinder il titolo, con la WWE che cerca di sfruttare la situazione". .

Powered by: World(129)