SOCIAL

Atleta "dimenticato" dalla WWE attacca la federazione: guai per lui?

-  Letture: 5240
by Marco Enzo Venturini

Pochi mesi fa lottava per il titolo, ora è sparito e sui social ha alzato la voce. Poi tutto è stato cancellato, ma i problemi sembrano restare.

La WWE è un mondo in cui si può in brevissimo tempo salire dalle stalle alle stelle (si pensi alla parabola di Jinder Mahal, da jobber a licenziato a campione del mondo in pochi mesi). Ma è anche possibile compiere il tragitto opposto.

E questo sembra essere il caso di un atleta che gode di una certa stima presso i fan, ma per cui la WWE sembra non avere più piani precisi da tempo. E che ora ha deciso di alzare la voce. Si tratta di Luke Harper, che solo qualche mese fa (prima di WrestleMania) addirittura era stato inserito nel giro titolato, andando a sfidare i pretendenti alla cintura di campione WWE all'epoca detenuta da Bray Wyatt, vale a dire AJ Styles e l'ex alleato Randy Orton.

Ma che ora è praticamente sparito da SmackDown, pur essendo uno dei pesi massimi del roster blu. L'ex membro della Wyatt Family a inizio settimana ha preso parte alla Independence Day Battle Royal che ha stabilito il nome del prossimo avversario di Kevin Owens, attuale campione degli Stati Uniti.

E nel corso del match ha anche eliminato un avversario, Konnor degli Ascension. La WWE però ha sottolineato il momento sui social incappando in un errore, ovvero attribuendo l'eliminazione a Mojo Rawley. "#AndreTheGiant Memorial #BattleRoyal winner @MojoRawleyWWE is on a ROLL, eliminating @KonnorWWE & @LukeHarperWWE! #SDLive", è stato l'intervento social sul canale ufficiale della compagnia.

Polemica la risposta di Harper, che non ci è andato per il sottile twittando a sua volta: "Who eliminated Konnor? Thanks for watching @wwe. My name's Luke Harper". Insomma: l'accusa, chiara e senza giri di parole, è stata quella di essere talmente poco considerato dalla federazione da non vedersi nemmeno riconosciuti i pochi risultati di rilievo che stanno arrivando in questo complicato periodo.

A Stamford non sembrano però aver preso bene lo sfogo del lottatore dalla barba nera. Lo dimostra il fatto che la WWE ha cancellato il suo tweet in questione e anche il lottatore ha dovuto eliminare i suoi (che infatti non abbiamo potuto allegare all'articolo).

E ci si domanda ora quale futuro possa avere il gigantesco lottatore nella compagnia dei McMahon. Luke Harper, che ha esordito in WWE nel 2012 già con la sua attuale gimmick dopo aver lottato tra l'altro in NWA, Chikara e Ring of Honor, in cinque anni ha solo ottenuto un breve regno da campione intercontinentale e un altrettanto passeggero regno da campione di coppia (fondamentale però per la separazione della Wyatt Family in cui ai tempi c'era anche Randy Orton).

.

Powered by: World(129)