SOCIAL

Kurt Angle parla della sua dipendenza

-  Letture: 975
by Alessio Di Iulio

Il General Manager di Raw parla dei momenti più bui della sua vita e di come sia riuscito a metterseli alle spalle.

Sui vari social network (Facebook e Instagram), Kurt Angle ha raccontato del suo grande traguardo personale di essersi disintossicato e di come la moglie lo abbia aiutato a rendersi conto del problema. Ecco le parole in merito del WWE Hall of Hamer: "Sono pulito e sobrio da 4 anni e mezzo.

La mia battaglia dalla dipendenza è durata più di un decennio. Ricordo il giorno in cui mia moglie mi ha detto 'ti amo, ma non posso stare con te se continui a demolirti ogni notte; è triste vederti rovinare la tua vita e perderti la crescita dei tuoi bambini, mi spiace ma se non ti disintossichi ti lascerò, non voglio i tuoi soldi, voglio solo proteggere la mia famiglia'.

Beh, non avevo realizzato quanto male stessi. Non lo capisci mai quando sei nel mezzo della dipendenza. Ma aver 4 preso DUI (che in America sarebbero le violazioni per guida in stato di ebbrezza, ndr) in 5 anni mi ha dimostrato quanto terribile fosse la situazione.

Il fatto che ogni DUI fosse stato ridotto a reati minori mi ha dato solo una scusa per continuare. Quindi ho deciso di andare in riabilitazione, ed è stata la miglior decisione che abbia mai preso. In riabilitazione hai davvero molto aiuto.

Dopo una settimana di veramente pesanti sintomi di astinenza mi sentivo meglio. La routine era 8 ore di sonno, sveglia; esercizi di yoga; colazione (cibi sani); lezione sulla prevenzione dalla dipendenza, pranzo, lezione, cena; incontri; musica, e poi a letto.

Ma cosa succede quando vai fuori? Sei lasciato di nuovo nel mondo dove sei diventato dipendente. Questo è il motivo per cui il 95% ci ricasca. Non c'è aiuto dopo la riabilitazione, a parte degli incontri cui è difficile partecipare se sei marito, padre, uomo in carriera e celebrità.

Ho passato notti a pensare a cosa avrei potuto fare per aiutare altri a stare sulla retta via dopo la riabilitazione. Andate su AngleStrong.com a leggere a riguardo. Ho aiutato a creare un'app che ogni persona recuperata dalla dipendenza possa seguire giornalmente per essere aiutata.

È facile: ti registri, fai il profilo, rispondi a qualche domanda, scrivi la routine per far sì che possiamo aiutarti nel recupero, e c'è la chat dove puoi parlare con altri che hanno sofferto di dipendenze.

Ha promemoria quotidiani, messaggi positivi giornalieri, un video mensile in cui rispondo alle domande, e ha il GPS abilitato così possiamo trovarti se hai una ricaduta. Questo è AngleStrong! Vinceremo!".

Questo il suo intervento su Instagram:

I've been clean and sober for 4 1/2 years.

My battle with addiction lasted over a decade. I remember the day that my wife came to me and said "I love you. But I can't be with you anymore if you continue to pass out every night. It's sad to see you ruining your life and missing out on our children growing up." "I'm sorry, but if you don't get clean, I'm leaving you," she told me.

"I don't want your money. I just want to protect my family." Wow! I didn't realize how bad I was. You never do when you're in the middle of hardcore addiction. But having 4 DUIs in 5 years also showed me there was a horrible pattern.

The fact that each DUI charge was reduced to reckless driving or thrown own just gave me an excuse to keep using. So I decided to go to rehab, and it was the best decision I've ever made. In rehab, you have so much structure.

After one week of very, very difficult withdrawal symptoms, I was feeling great. The routine was 8 hours of sleep. Wake up. Exercise and yoga. Breakfast (healthy meals). Addiction prevention class. Lunch. Class again. Dinner. Meetings. Music time.

Then sleep. But what happens when you get out? You're released back into the world where you became addicted. That's why 95 percent of those in recovery relapse. There's no structure after rehab, except for AA/NA meetings, which can be difficult if you're a husband, father, career man, and celebrity, not to mention very private.

I struggled nights with what I could do to help others stay in recovery after rehab. It took me 4 years to come up with a solution. And that's AngleStrong. AngleStrong is an initiative to assist recovering addicts stay in recovery.

Go to the AngleStrong.com website to read about it. I've helped to create an app that any recovering addict can follow daily to stay in recovery. It's easy: Sign up, fill in your profile, answer the questions each day, sign up your lifelines to help support you in recovery and go to the chat line to converse with other recovering addicts.

It has daily reminders, positive daily messages, a monthly video call with me answering your questions, and it's GPS enabled so that we can find you if you relapse. This is Anglestrong! We will win!!

Un post condiviso da Kurt Angle (@therealkurtangle) in data:

.

Powered by: World(129)