SOCIAL

Undertaker, prima apparizione dopo WrestleMania. E non parla di wrestling *VIDEO*

-  Letture: 9062
by Marco Enzo Venturini

Ecco che fine ha fatto il Deadman dopo la sconfitta con Roman Reigns. E sul ritiro resta enigmatico.

Undertaker dopo WrestleMania che fine ha fatto? Una domanda legittima che tantissimi fan si sono posti in questi giorni. Anche perché si parla moltissimo del ritiro del Deadman, senza che però ci siano state conferme o smentite di nessun tipo da fonti ufficiali (che sono soltanto due: lui stesso e la WWE).

Sta di fatto che dopo la bruciante sconfitta patita contro Roman Reigns sono state disputate una puntata di Raw e una di SmackDown senza che il Becchino si presentasse né all'una, né all'altra.

E questo può essere interpretato come un segnale che il ritiro definitivo non sia ancora giunto. Difficile che Undertaker lasci definitivamente la WWE senza parlare per un'ultima volta al pubblico che per oltre 25 anni è impazzito per lui.

Difficile, ma non impossibile però, considerando la particolarità del suo personaggio e l'emozionante e molto teatrale saluto al termine di WrestleMania.

Sta di fatto che la settimana post WrestleMania sta terminando e notizie fresche sul Deadman non ce ne sono.

Il leggendario lottatore, però, ha finalmente deciso di ricomparire in pubblico ma lo ha fatto in una circostanza che nulla ha a che vedere con il wrestling. Ha infatti deciso di partecipare a un video celebrativo della carriera di George Strait, cantante country molto famoso negli Stati Uniti.

Mark Calaway, che ha parlato non con il suo nome di battesimo ma proprio in nome di Undertaker, ha rivelato che la sua canzone preferita è proprio di Strait ed è "Trobadour" (trovatore).

Si tratta di un brano del 2008, che parla di un uomo (un trovatore appunto), che dopo una lunga vita piena di risultati si ritrova a fare un bilancio sulla propria esistenza. Bilancio estremamente positivo, tra l'altro.

La sua riflessione finale è che, anche dopo essersi ritirato a vita privata, resterà per sempre un trovatore.



"Se passate in rassegna tutte le sue canzoni ne troverete una per ogni periodo che potreste trovarvi ad affrontare nel corso della vita - ha dichiarato Undertaker -.

Trobadour rispecchia alla perfezione la fase della vita e della carriera che sto attraversando io. Mi colpisce, lo fa in maniera molto forte e succede ogni volta che la ascolto".

Canzone effettivamente calzante, ma che nasconde un altro enigma dietro alle future scelte di Taker: si sta ritirando o resterà un trovatore/wrestler per sempre? Forse solo il tempo ci consegnerà la risposta giusta...

.

Powered by: World(129)