PROTAGONISTI

La gola di Hunter, il gomito di Ric, la lingua di Brock: quando un campione scimmiotta l'avversario

Marco Enzo Venturini - 19-10-2015 - Letture: 622

E' successo tante volte che una Superstar WWE "rubasse" le movenze tipiche di un nemico...

La gola di Hunter, il gomito di Ric, la lingua di Brock: quando un campione scimmiotta l'avversario

Chi mastica un po' di wrestling sa che un lottatore, per diventare riconoscibile dal grande pubblico, ha anche bisogno di effettuare mosse riconoscibili nel ring, che possano aumentare il tifo o i fischi del pubblico nei suoi confronti. Ma cosa succede quando, all'apice della contesa, un atleta scimmiotta le tipiche mosse dell'avversario, per destabilizzarlo o aumentare la sua frustrazione?

Alla domanda ha provato a rispondere la WWE. Guardate questi casi di "furti" delle taunt avversarie. Certo, non tutte andate a finire nel migliore dei modi (vero Ric Flair?)...



Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6