PAGELLE

PAGELLE IGNORANTI: WRESTLEMANIA 31

-  Letture: 3927
by Marco Baiocco

Prima di iniziare a scrivere quattro cazzate sul Grandaddy of them all volevo uscire un attimo fuori tema ed essere serio per pochi secondi: volevo fare un ringraziamento speciale ad una persona fantastica, a cui devo TUTTO per quanto riguarda il mio inizio in questo "lavoro" da newser e autore delle pagelle ignoranti.

ALDO "ALDUIR" "THE GAME" FIADONE grazie per aver creduto in me e per avermi dato la possibilità di lavorare con te! Sei e sarai sempre il mio Boss preferito e mentore da superare ad ogni costo!
ps.

se fossi nato donna probabilmente ti avrei dato anche l'ano, ringraziando Dio non è andata cosi..CHIUDO QUESTA PICCOLA PARENTESI ED INIZIAMO A FARE SUL SERIO! LADIES AND GENTLEMAN!
Siamo arrivati al Grandaddy Of Them All!! Devo dire che il mio hype a inizio ppv era paragonabile a quello che ho di solito quando vedo Sanremo ma, fortunatamente, mi son dovuto ricredere su quasi tutti i match, anche se ho passato più tempo a smadonnare per la connessione obsoleta e a twittare come un maniaco compulsivo, ma alla fine ce l'ho fatta, sono riuscito a vedere tutto il ppv con l'ausilio di qualche dozzina di caffè e quattro sigarette usate in maniera strategica durante la nottata.
and now..

ARE YOU READY?? DANIEL BRYAN vs -C- BAD NEWS BARRETT -C- vs DOLPH ZIGGLER vs STARDUST vs LUKE HARPER vs R-TRUTH vs DEAN AMBROSE (LADDER MATCH: INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP):
Una sola, semplice cosa..

PERCHE'? Perchè diavolo Bryan e Ziggler si prendono a testate manco fossero due ragazzi del college ubriachi? Rianalizzerò il match per capire bene il perché di tutto ciò, a partire dalla gara di testate, passando per la scala sbrilluccicosa della quinta dimensione di Stardust fino ad arrivare ad Harper che vedendo una scala decide di diventare un elicottero e abbattere qualsiasi essere umano gli si avvicinasse.

Ah, dimenticavo un uomo.. R-TRUTH.. che dire... il vero re di questa Wrestlemania è lui! l'unico uomo a partecipare ad un ladder match e a non riuscire a scalare più di due gradini.. BAH.
Match che ha rispettato in pieno le mie aspettative, forse speravo in qualcosa di più da parte di Ambrose, ma va bene cosi, rilanciare i titoli minori ora come ora è la mossa giusta e il Jedi versione puffo è la persona giusta per riportare in auge il titolo IC.
VOTO 7.5 STAIRWAY TO TITLE RANDY ORTON vs SETH ROLLINS:
In una Wrestlemania dominata per metà da leggende, qui si costruisce il futuro! Un match che, a mio avviso, è di gran lunga il migliore per quanto riguarda la parte lottata, un po' meno per lo storytelling...

Sto facendo un analisi troppo seria vero? Non c'è molto da ridere quando vedi un match simile, che nella mediocrità di questa Wrestlemania, risalta e non poco! Abbiamo visto tanto, i due tirapiedi di Rollins che definire inutili è un complimento, un citofono senza tasti potrebbe fare di meglio, ma di certo non dovevano essere loro a mettere in bella mostra questo incontro..

sono bastati un paio di saltelli della principessina Rollins e due RKO OuttaNowhere di Orton, soprattutto la seconda, quella che gli ha dato la vittoria finale.. Randy viene utilizzato come rampa di lancio dall'ex architetto dello Shield, reversata in una delle RKO più belle che abbia mai visto..

insomma, poco spazio ai sorrisi, qui si fa sul serio.. qui si costruisce il FUTURO!
VOTO: 8 LA MORTE DEL CIGNO STING vs TRIPLE H;
Che dire..

il trash incombe a secchiate! Due entrate che sono costate la metà del PPV, Sting si fa insegnare la tecnica della moltiplicazione del corpo da Naruto per riprodurre gli addetti ai tamburi, e per non far torto a nessuno o passare da razzista, ci ha buttato in mezzo anche un cinesino che passava li per caso, mentre HHH, beh lui con queste cose ci va a nozze, prima di salire sul ring fa un giretto al cimitero per riesumare le ossa di un suo trisavolo e trasformarle nello scheletro di Iron Man e, non contento, decide di portarsi dietro anche i teschi delle sue precendenti vittime di Wrestlemania, da buon cerebral assassin, ovvio.

WCW contro WWF/E, l'icona della WCW contro uno dei più grandi wrestler che ha messo piede su un ring della WWE, peccato che in due raggiungano l'età di Tutankhamon, ma questi son dettagli.
Il match promette bene ma essendo un NO DQ il degrado più totale era prevedibile ma non di queste proporzioni! Infatti alla prima avvisaglia di sconfitta del leader dell'Authority, arrivano X-PAC, ROAD DOGG e BILLY GUNN a salvare capre e cavoli! Il match sembra ormai a senso unico, ma toh, chi arriva a pareggiare i conti? La NWO! HOGAN, NASH e HALL si presentano (con tanto di flebo al braccio e bombola di ossigeno, la rampa per arrivare al ring è piuttosto lunga) e iniziano ad attaccare la DX, quindi facciamo un piccolo riassunto veloce, abbiamo Hollywood Hogan, Kevin Nash, Scott Hall, Road Dogg, Billy Gunn e X-Pac ad accerchiare il ring, in tutto sono 3 hall of famer, ed un totale di 313 anni complessivi FUORI DAL RING..

e poi diciamo largo ai giovani?
Ma non è finita qua, si perchè quando tutti ormai sono KO e HHH sta per cedere alla scorpion deathlock chi si intromette?? MR WRESTLEMANIA SHAWN MICHAELS! Una bella Sweet Chin Music su Sting e tutto risolto, o almeno cosi si pensava..

Sting non vuole arrendersi ed esce dal pin di HHH... ma la fine sta arrivando, HHH si fa passare lo sledgehammer e il suo avversario risponde con la sua mazza da baseball, ci mancava solo uno scontro stile samurai con le katane...

Sting spezza a metà il martello con un colpo della sua mazza, ma ciò non impedisce al re dei re di sparmargli quel che resta del suo martellino in faccia e conquistare la vittoria.. insomma, alla fine del match di nuovo tutti amici, una bella stretta di mano e ci si rivede all'ospizio per la serata bingo.
VOTO: 7.5 WOOOO!! BINGO!! PAIGE & AJ LEE vs THE BELLA TWINS:
Unico match che non ha un senso logico, ma non ci lamentiamo, dato che abbiamo quattro alzabandiere professioniste sul ring.

La maggior parte del match l'ho passata più che altro a guardare Luca Franchini che aveva un espressione tanto felice, più o meno come quella che può fare Sara Tommasi davanti ad un casco di banane.
Tornando al match (che è durato quanto un peto davanti un ventilatore), possiamo tranquillamente dire che la figaggine di Paige è andata oltre ogni limite, il mio durello ha avuto un durello solo guardandola..

ma questo non cancella il fatto che la categoria Divas stia pian piano morendo e se non si risolve al più presto non mi stupirei di rivedere SANTINA MARELLA lottare per il titolo femminile.. PS. Vedere le Divas costrette a sculacciare AJ per cedere alla black widow..

Non credo possano esistere scene migliori.
VOTO: 5.5 50 SFUMATURE DI DURELLI JOHN CENA vs -C- RUSEV -C- (UNITED STATES CHAMPIONSHIP):
Per la gioia del buon Franchini (e per la nostra), Lana è riuscita a prendere parte a questo match, sia lodato il cielo! Per la seconda volta questo match non mi ha lasciato per nulla insoddisfatto, andando ben oltre alle mie aspettative, anche se la vittoria di Cena era telefonata, quindi vederlo festeggiare mi ha lasciato abbastanza indifferente, ma felice per il rilancio del titolo US.

Analizziamo bene il match: Rusev entra con un carro armato cercando di sterminare qualsiasi americano che incontra lungo il suo cammino, russian mod.on, Cena invece? un promo degno di un patriota che ha combattuto in Vietnam, ma il pubblico non apprezza granchè ed inizia ad intonare un bel JOHN CENA SUCKS! che per un attimo mi ha ricordato il buon vecchio Angle, peccato che lui era un heel con i fiocchi, Cena invece è il face più odiato sulla faccia della terra, ma inizia a giocarsela con il buon Reigns.

Il lottato non è tutto sto granchè, vedere Cena prendere mazzate a non finire è sempre una gioia e credo che molta gente concordi con me su questo. Ora come ora abbiamo un campione US piu che rispettabile, ora troviamogli uno sfidante all'altezza, e che possibilmente possa sostenere un match con più di 3 mosse differenti..

grazie.
VOTO: 6 ADRILANAAAAAAAA UNDERTAKER vs BRAY WYATT:
Non siete riusciti a vedere l'ultima puntata di The Walking Dead? Tranquilli, ci pensa Wyatt! Ad essere sincero speravo davvero che la theme di Wyatt si interrompesse per far partire Thriller di Michael Jackson..

ma ahimè la WWE non ne vuole sapere di realizzare i miei sogni. Restando in tema morti, mi pare giusto menzionare il leggendario ingresso di Undertaker, tempo che questa leggenda vivente arriva al ring fai in tempo a guardare tutti gli episodi di One Piece, andare in vacanza con il Dottore sul T.A.R.D.I.S, fare una partita a worms con Scotty 2 Hotty, vedere un video di un panda su un'altalena, aiutare Frodo a portare l'anello al monte fato, cercare l'arkengemma con Bilbo Beggins, farti un paio di birre con Steve Austin e se ti è rimasto qualche mese, puoi farti anche un giro del mondo, due volte.
Insomma, finalmente il match ha inizio e il buon Undertaker ha già il fiatone dopo un big boot..

ma il pubblico canta "you still got it" quindi chissenefrega no? Bray dimostra ancora una volta tutto il suo valore disputando un match di grande livello, e un elasticità anormale, mi mancava il suo ponte in pieno stile esorcista.

Il filone di un match di Undertaker ormai da anni è sempre lo stesso, prima tombstone a segno ma non efficace, faccia incredula del Phenom, avversario del Phenom che lo massacra fino allo sfinimento, rinascita del Phenom, seconda tombstone, vittoria del Phenom.

Finito e con questo fanno 23 a 0!! Aspè... ah no.. la streak è stata interrotta, ma poco importa, jobbiamo un Wyatt in piena e splendida ascesa per ridare un pò di gloria a Taker! Con tutto rispetto parlando ovvio..
VOTO; 6.5 DEADMAN RISING BROCK LESNAR vs ROMAN REIGNS (WWE WH CHAMPIONSHIP):
Se potessi descrivere questo match con una parola, questa sarebbe: GODO!
L'incasso di Rollins era più che scontato, ma incassare DURANTE il match, bè mi ha provocato un erezione tale da poter urlare al mondo ROCCO NUN TE TEMO.
Signore e signori, dopo aver preso le mazzate da Orton, il buon sell out Seth Rollins viene fuori dal backstage fresco come una rosa e incassa il Money in the Bank, rischiando anche di fallire, menomale che c'è Reigns.

L'incontro, prima dell'arrivo di Rollins, viaggiava tra il noioso e i German Suplex di Lesnar (IT'S SUPLEX CITY BITCH!) e, come volevasi dimostrare, Reigns non è ancora pronto per essere un main eventer, ma la dirigenza non la pensa così mi pare ovvio, quindi continueremo a vedere il samoano andare in giro e lottare per il titolo maggiore in attesa che ci entri anche un certo DEAN AMBROSE, che sicuramente adesso come adesso se lo meriterebbe più del suo ex partner.
VOTO: 7 SUPLEX CITY BURNED BY THE FUTURE Finite le pagelle si assegnano i nostri PREMI! ER TRIVELLA goes to..

.. .. SETH ROLLINS!
match superbo con Orton e incasso a sorpresa (non per come è avvenuto ma per QUANDO è avvenuto), insomma.. il futuro è diventato il presente! MR.

GTS goes to.. .. .. HHH!
Vinci contro Sting e ti fai atterrare da Ronda Rousey? Non ho parole.. S4V3 US goes to..

.. .. PAIGE & AJ LEE vs THE BELLA TWINS!
Scontato, il titolo femminile sta crollando e ci offrono un tag team match senza alcun senso logico? WWE fai qualcosa..

VOGLIAMO PIU' PATATA DI QUALITA' IN AZIONE! OLYMPUS FALLEN goes to..

.. .. RANDY ORTON vs SETH ROLLINS!
Per lottato è stato IL match di questa wrestlemania, migliore anche del main event che a mio avviso si è salvato solo grazie all'incasso di Rollins. E con questo abbiamo archiviato un'altra Wrestlemania, non eccezionale ma sicuramente buona, tranne che per gli amanti di Sting..
VOTO COMPLESSIVO: 7 AND IF YOU'RE NOT DOWN WITH THAT, I'VE GOT TWO WORDS FOR YA!
.

Powered by: World(129)