APRON RING

WWE BATTLEGROUND 2015; LA REVIEW UFFICIALE.

Gai Dillinger Maito - 22-07-2015 - Letture: 1928

WWE BATTLEGROUND 2015; LA REVIEW UFFICIALE.

Buonasera a tutti da Gai Dillinger carissimi appassionati della WWE e del pro-wrestling. Allora, com'è andato quest'evento di transizione? Noi andiamo a scoprirlo dedicando sempre delle parole sul match in questione e sulla situazione attuale delle forze in gioco. Cominciamo!

RANDY ORTON SCONFIGGE SHEAMUS; Feud di parcheggio per Randy in attesa di nuove idee concrete, mentre Sheamus finchè lo si ricorderà come un ex campione mondiale in federazione direi che non abbia bisogno di alcuna costruzione e che, quando sarà il momento lo vedremo in prima linea sicuramente. In attesa dell'incasso ci può stare che i due abbiano dissotterrato la scure di guerra per le suddette motivazioni. Match collocato in cima alla card giustamente, e che ha tenuto ben in caldo il pubblico, complice anche la collocazione geografica dello show. Buon opener quindi che ha visto la comprensibile vittoria di Orton, idolo mattatore della serata. Mi sa che il feud potrebbe anche continuare per adesso per cause gestionali, in ultima dico che per Sheamus vedrei l'incasso da Summerslam in poi, se davvero volessero riopporre il campione Seth Rollins a John Cena. VOTO: 6,5

I PRIME TIME PLAYERS SCONFIGGONO IL NEW DAY CONSERVANDO I TAG TEAM TITLES; Risaputo come con la scelta di dare i titoli a dei ritrovati PTP la categoria qualitativamente parlando ne abbia risentito parecchio. Per quanto non possa vedere quel fanfarone idiota di big E devo ripetere che il regno del New Day era interessante visto che sembravano aver trovato il giusto approccio col pubblico, sebbene fosse un approccio atipico. Aspetto con ansia che le acque si muovano ancora perché la situazione attuale della categoria trasuda noia da ogni anfratto. Fortunatamente c'è un piccolo però; il match è stato nettamente migliore dei precedenti (atroci, ci tengo a ripetere), sebbene i team non abbiano dato il massimo dell'impegno, ma non puoi tirar fuori un match eccelso se i tuoi atleti migliori sul quadrato son Darren Young e Kofi Kingston (sempre in forma tutt'altro che smagliante da quando è nella stable). Ma ripeto che si è visto qualcosa di meglio rispetto ai precedenti, variegato anche da un discreto dinamismo e da buoni spot come quello di Big E. VOTO; 5

BRAY WYATT SCONFIGGE ROMAN REIGNS; Allora allora allora, diciamo che è stato un match che a me personalmente è piaciuto. L'impegno bene o male si è visto e i due hanno reso la contesa avvincente e ardua per quanto possibile. Il finale stava per prendere una piega pessima, ma poi proseguendo non ha stonato proprio con lo svolgimento. Questo periodo in seconda linea per Roman Reigns non può che giovargli, ora anche più sostanzioso sul quadrato. Bray Wyatt non è certamente un AJ Styles sul quadrato, quindi apprezzo molto la scelta di farlo esibire in manovre che sfruttino anche il terreno di gioco, come il Senton fuori dal ring o il Side Slam sull'apron ring, riuscendo ad animare l'incontro. Non prevedo affatto una reunion della Wyatt Family (e visto come sono andate le cose, mi auguro che non pensino proprio a riformarli, come successo con i PTP e le Bella's) ma visto quanto successo a RAW opto per il tag team match. Se non altro Dean Ambrose sarà usato sempre in modo utile, affiancandolo a Roman. VOTO: 6+

CHARLOTTE SCONFIGGE SASHA BANKS E BRIE BELLA; Questa nuova storyline della guerra tra squadre della divisione Divas ha portato alla promozione delle talentuose ragazze di NXT, ed i risultati si son visti in questo match. Ad ora è uno dei migliori D>ivas match dell'annata disputati in PPV, combattuto, veloce ed il buon wrestling anche ha fatto capolino com'era auspicabile. Tutte e tre le performers si sono esibite bene sul quadrato, e questa storyline finora sembra promettere bene per il futuro, rappresentato da Summerslam. Se davvero dovessi trovare l'ago color paglia nel pagliaio, direi che la cooperazione tra le squadre mette rende ragazze come Charlotte e Sasha Banks meno al centro dell'attenzione, soprattutto quest'ultima affiancata a Naomi&Tamina, ma staremo a vedere. Match da podio. VOTO: 7+

JOHN CENA SCONFIGGE KEVIN OWENS CONSERVANDO L'US TITLE; Ed eccoci alla prima pesante TEGOLA arrivatami arrogantemente sulla fronte. Prima di ciò, per la terza volta ho ammirato il loro terzo sublime e strepitoso incontro, che ha divampato di intensità, narrazione ed ovviamente ottimo wrestling. Ancora "momento pro-wrestling" questo mese in PPV. Nonostante alcune manovre si siano riviste anche nei loro precedenti incontri, ci sono sempre quei parametri in più che rendono l'incontro diverso dagli altri, vuoi per wrestling o per narrazione. Per la terza volta John Cena e Kevin Owens edificano il match da PPV per il terzo mese di fila. Tutte queste belle parole d'elogio e poi? E poi niente, ho perso i sensi per via della tegola che mi ha colpito violentemente in piena fronte. In termini esplicativi; questa sconfitta per Kev via sottomissione e questo suo presunto allontanamento dal main roster per via del carente talento ad NXT mi ha fatto divampare il sangue. SE FOSSE VERO, premetto, la WWE avrebbe penalizzato il futuro di Kevin a favore solamente del loro brand di sviluppo. Ma davvero? Avete arrestato la sua corsa all'oro e l'avete rimandato a calci nel territorio di sviluppo solo per ragioni di business legate a quest'ultimo. Apparte che non c'er alcun bisogno di troncare il suo percorso, ma davvero ci tenete a dare eccessiva importanza e qualità a ciò che dovrebbe essere solo una fucina per testare le leve della WWE futura? La realtà dei fatti è questa; NXT è sopravvalutato e gode di troppa grazia. E questa ne è una conseguenza, bravissimi. VOTO: 8-

WWE WORLD HEAVYWEIGHT TITLE, SETH ROLLINS VS BROCK LESNAR TERMINA IN NO-CONTEST; Non faccio in tempo a riprendermi del tutto dalla prima tegolata in fronte che subito me ne arriva un'altra sulla nuca. Che male cane oh. Intanto la gestione di Seth, sebbene l'accaduto contribuisca a gettare i semi per le prime discordie tra lui e l'Authority, è ciò di più quanto prevedibile si possa concepire. Seth ci prova davvero tramite delle timidine reazioni contro Brock, ma quest'ultimo respinge anche quest'ultimo invasore e salvaguarda Suplex City. Booking di Rollins prevedibile, ma per ciò che ho detto prima ci può stare davvero, e anzi spero bene per il futuro. Poi è tornato l'Undertaker pieno di rancore e nervosismo ed ha giustiziato Lesnar facendo scattare la squalifica. Totalmente assurdo dissotterrare la scure proprio ora, hanno aspettato troppo e dovevano aspettare ancora. A causa di ciò tutto quello successo a WM 31 è stato solo un illusione provocataci dallo Sharingan di un qualche superstite Uchiha tra il pubblico, è l'unica spiegazione. Incontro totalmente funzionale e catalizzante alla storyline, quindi c'è il sei politico. VOTO: 6 (politico)

Che dire, si è mantenuto sull' ennesima sufficienza anche questo PPV, ma questo era di pura transizione. Grado di wrestling sempre fermo in prima marcia, salvo le eccezioni dei due match della serata. Ma alla fine era proprio questo che dovevamo aspettarci no? Poi abbaimo avuto due scelte di booking che mi hanno fracassato nel modo più cinico possibile a suon di tegole. Il ritorno di Taker e la sua vendetta contro le rappresaglie del rivale cronologicamente sono sgarratissime, ma ormai la frittata è cotta, quindi amen. Poi il braccaggio di Kevin Owens solo per non trascurare un semplice territorio di sviluppo è un fardello psichico più atroce di quello di Atlante. Il fatto di voler concedere sempre primaria importanza ad NXT, opponendolo addirittura a RAW ha finito per snaturare il concetto originario del brand. Ora NXT è la VERA essenza del wrestling americano, no di certo la fucina per forgiare e provare le stelle del futuro eh? E mi raccomando, urlate allo scandalo se sto Takeover; Brooklin non sarà eccelso, VOTO PPV: 6+

Ciao! 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)